Breve giro con me su un solaio che diviene tetto in questo video. Duemila metri quadrati di pannelli per la copertura del tetto.

Solaio diventa tetto

In questo breve video fai un giretto con me su solaio che diviene tetto. Ci sono 2 mila metri quadrati di pannelli per la copertura del tetto, direttamente dall’industria che li produce.

Hai un tetto da fare o da ristrutturare? Un buon TETTO AMPLIA e rende più fruibile e sano il tuo fabbricato, aggiunge SPAZIO design e VALORE patrimoniale all’edificio.

Vuoi risparmiare e avere qualità? Chiedimi degli #incentivifiscali e dei #bonusfiscali
__________________________________________

QUALITÀ di materiali, lavori eseguiti e messa in posa = GARANZIA di DURATA

Con i dovuti permessi e progetto, ovviamente, se non fosse a norma di Legge non guadagnerebbe il giusto valore.

Gli autoarticolati hanno portato in cantiere la termocopertura in questo caso a “greche”, che con un muletto è stata scaricata e accatastata distribuendola in più siti, nei duemila metri quadri di superficie del tetto dell’autosalone, (nonché officina meccanica, elettrauto, multiservizi) .

I pannelli sono di varie lunghezze e sono stati montati sulla nostra struttura in acciaio zincato già realizzata e saldata.


Contattami #architettoumberto
+393331650443
Consulenza gratuita e senza impegno,
approfondisci per fare bene risparmiando
__________________________________________


Video shows a roof construction, also this, is architettura, architecture.

L’edilizia ovviamente si occupa di ristrutturare, realizzare o trasformare tetti. Nel video siamoa Randazzo sul solaio mentre attuiamo edilizia industriale in questo casousando una termocopertura con parti in acciaio zincato e pannelli codiddetti sandwich.

Arrivederci e… a presto. Intanto tanti saluti, Umberto Proietto architetto.

APE certificazione di prestazione energetica di un edificio

APE

🔹 Nelle settimane dell’architetto c’è spesso pure l’APE, non è l’operoso insetto 🐝 ma di certo è altrettanto indispensabile, si tratta di un elaborato necessario in pre e post intervento edilizio, fondamentale anche per accedere a: bonus 110, eco-bonus, sisma bonus, bonus ristrutturazione.

L’APE è il certificato che descrive le caratteristiche energetiche e l’efficienza energetica di un immobile assegnando ad esso una classe energetica, inoltre è obbligatorio nel caso in cui tu voglia vendere casa o altro edificio.

➖ +393331650443 #architettoumberto
➖ 🔹 Approfondimenti collaborazioni ➖
➖ ➖ 🔹 Consulenza Gratuita 🔹 ➖ ➖

New York e il Rockefeller Center, la pista di pattinaggio sul ghiaccio sotto l’iconico l’albero di Natale, sono spettacolari.

New York e il Rockefeller Center, la pista di pattinaggio sul ghiaccio sotto l’iconico l’albero di Natale, sono spettacolari.

🎄 Buon Natale 🎅 Buon Anno 🎉

Il Rockfeller building è parte di un gruppo di edifici, una grande opera di architettura e mi sembra pure, un costante punto di riferimento delle festività natalizie e del Capodanno dei newyorchesi.

Un insieme di immagini di attività e tradizioni suggestive, da godersi fino in fondo.
Anche l’architettura è rappresentativa di festività importanti come Natale e Capodanno, presenza significativa e in varie espressioni nella città di New York, in questo caso nel grande distretto (quartiere) di Manhattan.

Picturesque ice skating in NYC.
Ice skating on The Rink under the Rockefeller Center Christmas Tree is one of New York’s traditional winter activities.



Buonfeste Merry Christmas and Happy New Year by architetto Umberto Proietto.

(#architettoumberto 3331650443 info e consulenza gratuita 👍)



(By #adyglio)

L’acqua è elemento determinante, tramite l’architettura instaura un legame profondo e multitasking con l’uomo e la natura.

Sto cadendo o mi sto tuffando? Am I going to fall or to dip in to the pool?

L’acqua in architettura è un elemento determinante, crea paesaggi, rende gradevoli gli ambienti, usata come elemento rilassante, caratterizzante, crea ambientazione, giardini, fontane, salute etc.

Il rapporto che l’acqua instaura con l’uomo e con la natura attraverso l’architettura è storicamente profondo e multitasking, un legame ancestrale.

Tema ricco e da approfondire quello della progettazione dell'”architettura acquatica”, mirata a trovare la strada giusta fra creatività e conoscenza dell’apparato tecnologico-impiantistico, funzione, funzionalità, efficienza e ove necessario e possibile il design.  

L’architetto deve attenzionare il mondo circostante, contestualizzare secondo possibilità e nuove tendenze della società in cui si vive e avere spunti per il futuro che si adattino e siano fruibili il più a lungo nel tempo.
È utile abbia esperienza e altrettanta flessibilità per poter usare le conoscenze acquisite integrandole con delle nuove.

Per cui mi tuffo vestito, magari esco ispirato o surgelato.


Arch. Umberto Proietto #architettoumberto
▪️ Consulenza gratuita
▫️▫️ Telefona o scrivi 3331650443


(N.B.la piscina in foto non è mio lavoro, nel rispetto di chi l’ha realizzata.)

It’s me at the swimming pool of Etna Quota Mille, in Randazzo, I’m ready to dip or maybe to fall in to the pool. Architecture, architec and the world of water.

(By #adyglio comunicazione)

La natura coglie l’incuria dell’uomo che ne sottovaluta la forza. Enti Pubblici delegati alla salvaguardia del territorio disattenti quindi disastri ambientali e sociali.

Quando la natura si ribella all’incuria dell’uomo, alla facilità nel sottovalutarne la forza, in particolare gli Enti Pubblici delegati alla salvaguardia del territorio. Risultato? Disastri ambientali e sociali. 🆘

Per secoli l’uomo ha imparato a convivere con la NATURA, rispettandola e adoperandosi con piccoli gesti, inserendosi nel territorio cercando di soddisfare le proprie necessità come avere un riparo, abitare, coltivare la terra, procurarsi cibo, nutrirsi, sopravvivere.

Nel tempo la classe politica ha creato Enti, strutture, centri di potere che dovrebbero garantire sul territorio la vita della popolazione con interventi di COSTRUZIONE e MANUTENZIONE ordinaria e straordinaria di manufatti, ponti, canali, dighe, strade, alvei di torrenti e fiumi, che permettono all’uomo di vivere, progredire, rapportarsi e confrontarsi con gli altri.


Ahinoi, queste strutture sono state e sono centri di potere con i quali la classe politica può gestire assunzioni e favoritismi. Enti che nascevano per necessità di Civiltà e Sviluppo, avrebbero dovuto facilitare e indirizzare le attività dell’uomo sul territorio, si sono invece rivelati inefficaci e INEFFICIENTI, hanno piegato al loro agire e volere la popolazione invece di salvaguardarla.

Crollano dighe, ponti, argini dei fiumi, non si garantisce sviluppo e benessere ai cittadini bensì si creano occasioni di allagamenti, distruzione e morte.

Quando la natura “fà il suo lavoro di pianeta vivo”, pioggia, vento, neve etc, lo attribuiamo a eventi eccezionali “mai successi” mentre basterebbe memoria lunga e ripercorrere molti di questi fatti succedutisi negli anni.

Enti territoriali, comunali e sovracomunali non sempre adempiono ai loro compiti
pianificazione territorio
realizzazione opere Strutturali e idrauliche
manutenzione ponti, strade, alvei fiumi e torrenti etc

Ecco cosa succede per incuria:
alluvioni che distruggono e uccidono
crollo di ponti (es. ponte Morandi)
esondazioni di torrenti (vedi foto),
disastri utili a questi centri per alimentarsi ancora con finanziamenti che saranno fagocitati al fine di soddisfare bramosie elettorali e di potere; di essi sul territorio arriverà una piccola parte.

La natura contro l’incuria dell’uomo che ne sottovaluta la forza. Enti Pubblici delegati alla salvaguardia del territorio disattenti quindi disastri ambientali e sociali.

Arrivederci e… Contattami per info consigli.
3331650443 consulenza gratuita
Architetto Umberto Proietto

(By #adyglio & #architettoumberto)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: