Monastero a cantina, poi forse condominio, infine ruderi di monumento

Da Teatro Triocla a Rovine d’architettura, dall ‘800 in abbandono l’ex monastero Santa Maria di Gesù, dove ancora oggi nel refettorio sono visibili pitture affreschi raffiguranti la vita di Cristo.

È stato anche adibito a cantina e magazzino, lo potete vedere quando entrate o uscite da Randazzo fuori dalle mura di cinta, da o verso Bronte, ammira il vulcano o si lascia da sempre guardare? L’Etna conosce davvero tutto il suo percorso storico…

✌ CURIOSITÀ 😱 In epoca recente anni ’80/90, la proprietà lo aveva concesso ad un costruttore per la realizzazione di un CONDOMINIO, fortunatamente una commissione edilizia avveduta bocciò il progetto, facendo imporre dalla SOPRINTENDENZA il vincolo monumentale.
Architecture of an ancient building ruins, prior it was a monastery, then it was almost destroyed under the world war II bombings, then used as buildings stuff storage area.
………………………………………………………………… +39 3331650443 fb.me/umbertoproiettoarchitetto tag #architettoumberto …………………………………………………………………

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...