L’architetto e il Black Friday

✌️ Black Friday per l’architetto? Certo! Ogni anno si ripete e credo che come il Natale e altre festività o eventi soprattutto se di vendita, durerà sempre più a lungo

Di Black Friday ce n’è uno solo = il Venerdì Nero cade ogni anno il giorno successivo a quello del Ringraziamento meglio noto come Thanksgiving Day festa nazionale per gl8 americani, questo cade il quarto giovedì di novembre, giorno da cui cominciano gli acquisti del Natale.

“Black Friday” infatti NON indica un “GIORNO NERO”, bensì ricco di GUADAGNI, essendo che dal giorno del Ringraziamento in poi, iniziano gli acquisti per le festività natalizie quindi i libri contabili dei commercianti passano dal colore Rosso (perdita) al colore Nero (guadagni).

Approfondimenti e/o collaborazioni +393331650443 – Consulenza Gratuita #architettoumberto

È il giorno o i giorni degli affari, delle occasioni fi sconti speciali il Black Friday deals.

L’architetto può fare lo sconto che offra RISPARMIO? In architettura, è plausibile applicare il black friday? A mio parere si. Secondo te?

Arrivederci Umberto Proietto cerca sul web #architettoumberto

(🎯 #adyglio comunicazione)

Costruire, ristrutturare, efficientare con agevolazioni, detrazioni e sconti? Si, ma usarli bene è meglio!

image

Sconti si ma spesi bene!
In fase di “costruzione o ristrutturazione” è necessario prevedere l’utilizzo dei giusti infissi e serramenti nonché la corretta installazione.

✔ Isolamento acustico soprattutto nei centri urbani.
✔ Giusta luce illuminerà gli ambienti
✔ Colori da adattare ad arredi interni ed esterni

✔ Non dispersione né escursione termica, quindi Risparmio ed Efficientamento energetico.
✔ L’ambiente verrà rispettato.
✔ Un investimento magari un po’ più alto prima permetterà più resistenza e durata degli stessi negli anni.

✔ Alleggerimento dei costi di manutenzione che altrimenti in pochi anni inizierebbero a essere sempre più significativi.
✔ Possibilità di “Detrazioni Fiscali“, tramite le agevolazioni Legge di cui approfittare, proroghe.

✅ Detrazione fiscale per interventi di efficientamento energetico e adeguamento antisismico edifici,
✅ detrazione del 50% per ristrutturazioni edilizie.
✅ detrazione Irpef o Ires per interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.

✅ detrazione per spese sostenute, concessa se le spese sono state sostenute per:

▪ riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento
il miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni, pavimenti, “finestre, comprensive di infissi”)

▪ detrazione sarà ripartita in rate annuali di pari importo e spetta per spese sostenute e rimaste a carico del contribuente (es. non incentivati dal Comune),
▪ riqualificazione energetica di edifici esistenti, che ottengono un valore limite di fabbisogno di energia primaria annuo per la climatizzazione invernale inferiore di almeno il 20% rispetto ai valori riportati in un’apposita tabella dei parametri.

▪ “Finestre comprensive di infissi”.

▪ per fruire dell’agevolazione devono essere rispettati i requisiti di trasmittanza termica U, espressa in W/m2K, (tabella valori di trasmittanza validi dal 2008).

▪ Rientra anche la sostituzione dei portoni d’ingresso, se sono serramenti che delimitano l’involucro riscaldato dell’edificio verso l’esterno o verso locali non riscaldati e risultino rispettati gli indici di trasmittanza termica richiesti per la sostituzione delle finestre. …

_____________________________________ 🆓 Consulenza “Spendi bene il tuo denaro” é GRATUITA
Approfondisci subito
📧 studio.proietto@gmail.com
📱 +39 3331650443
Umberto Proietto, architetto “Progettare e costruire per durare” #architettoumberto ______________________________________

Agevolazioni, detrazioni e sconti si, ma usati bene è meglio!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: