TERREMOTO! Ci si può difendere? Conosci il grado di “Vulnerabilità Sismica” del tuo fabbricato?

TERREMOTO. Ci si può DIFENDERE?

✔ Sai qual è il grado di “VULNERABILITÀ SISMICA” del tuo fabbricato?

✔ 80 % degli edifici, in città come Catania ad esempio, sono stati realizzati prima della “classificazione sismica” avvenuta nel 1981.

✔ Situazioni particolari come i pilotis nei fabbricati danno alle costruzioni un “INDICE di vulnerabilità sismica ELEVATO”.

✔ Cos’è la “vulnerabilità sismica”?

– È la propensione di una struttura a subire un danno di un determinato livello, a fronte di un evento sismico di una data intensità

✔ Da cosa dipende il RISCHIO di CROLLO per una struttura, sotto l’azione sismica?

🔼 PERICOLOSITÀ sismica: la probabilità che un evento sismico possa verificarsi in un dato territorio

🔼 VULNERABILITÀ sismica: capacità di una costruzione, di resistere alpe azioni sismiche

✔ Micro – Zonazione sismica e messa in sicurezza nelle zone a rischio.

✔ Earthquake vulnerability and risk

✔ Protect themselves and buildings using safety rules

– I Pilotis per chi non lo sapesse sono: i pilastri in “cemento armato” che sorreggono un edificio e lo isolano dal terreno, creando un vano aperto, spesso adibito a parcheggio, portico, tipo palafitte. (cit dizionario)

(Convegno organizzato dal Centro di documentazione ricerca e studi sulla cultura dei rischi Sicilia)

http://www.umbertoproietto.com

+393331650443 tel e whatsapp ❇
Sisma edilizia e architettura in Italia. Dal terremoto ci si può difendere? Conosci il grado di “Vulnerabilità Sismica” del tuo fabbricato?

Terremoto, Comuni a rischio SISMICO.  “Contributi Fondo Perduto” interventi prevenzione edifici privati

Terremoto, Comuni a Rischio SISMICO. Accedi ai “CONTRIBUTI a FONDO PERDUTO”
per interventi di prevenzione su edifici privati]
– Si intendono: opere di rafforzamento locale, miglioramento sismico, demolizione e ricostruzione di fabbricati privati (casa, abitazione, unità immobiliare)
– I proprietari di edifici aventi i requisiti previsti, possono aderire presentando richiesta presso gli appositi uffici del Comune, entro e non oltre 60 giorni dalla pubblicazione del “Avviso all’Albo Pretorio”
(per il Comune di Randazzo entro il 20 dicembre 2016)
– Gli inseriti in graduatoria dovranno presentare un “progetto esecutivo” redatto da un architetto o ingegnere,
entro 90 o 180 giorni secondo il tipo di intervento richiesto.

❇ Approfondimenti, informazioni e consulenza gratuita.
Guadagna tempo contattami subito!
+393331650443 tel e whatsapp ❇

Italy, law incentive for place on earthquake risk, architecture home, house, building.

(Art. 14 comma 5 dell’Ordinanza del Capo Dipartimento di Protezione Civile del 09/05/2016 n. 344 avente per oggetto:
“Attuazione dell’art. 11 del D.L. 28/04/2009, n. 39 convertito, con modificazioni, dalla legge 24/06/2009 n. 77.) 
Per i Comuni a rischio SISMA, “CONTRIBUTI a FONDO PERDUTO”
per interventi prevenzione edifici privati.