Case, costruzioni in paglia, bioarchitettura Straw Bale construction

☑ Bioarchitettura, bioedilizia e case in paglia, straw bale house, come l’esempio nella foto “Biblioteca di Matawa” e come tante ve ne sono nel mondo.

Caverne, capanne, fabbricati in cemento, case di paglia e autocostruzione. Ritorno alle origini?

☑  In Italia esistono già numerosi esempi: villette a schiera a Fano, in Sicilia casa in paglia a Puntasecca (Rg) in completamento, a Linguaglossa (Etna) in corso di realizzazione e molti altri.

– Sono costruzioni edilizie realizzate con balle di paglia compressa.

☑ In Nebraska nell’Ottocento, dei pionieri stabilitisi in una zona povera di pietre e legname le costruirono per esigenza.

☑ VANTAGGI della casa in paglia:

Рalto potere isolante termico (trasmittanza termica della paglia compressa ̬ buona per case classe A+;

– alto isolamento acustico;

traspirabilità dei muri e salubrità;

– basso impatto ecologico;

basso rischio di incendio;

risparmio energetico, fresca d’estate calda d’inverno;

economica costruzione e manutenzione

resistenza a sollecitazioni sismiche (più garanzie rispetto a edifici in laterizio, calcestruzzo armato).

– Per mantenere tali requisiti dev’essere realizzata a regola d’arte e regolare manutenzione, soprattutto nel caso si utilizzino materiali “naturali” per l’intonacatura altrimenti infiltrazioni d’acqua e umidità metteranno a rischio le prestazioni dell’edificio.

☑ Con le balle di paglia si possono anche realizzare isolamenti “a cappotto“, sia esterni che interni per coibentare gli edifici.

☑ Le costruzioni in paglia sono case a tutti gli effetti:

– per realizzarle bisogna presentare un progetto firmato da un professionista abilitato, all’ufficio tecnico del Comune e ottenere il permesso di costruire (ex concessione edilizia)

☑ Progettare case in balle di paglia segue criteri diversi dall’edilizia convenzionale.

– La normativa italiana (2010) non prevede la possibilità di costruire con la tecnica autoportante (tipo Nebraska), è necessaria una struttura portante, che può essere tamponata con le balle di paglia.

☑ Gli edifici in balle di paglia sono costruiti in vari paesi del mondo, sono particolarmente diffusi nei paesi anglosassoni, dove è permessa l’autocostruzione delle abitazioni.

☑ +393331650443 Info

Commenti da LinkedIn 

Case e costruzioni in paglia, bioarchitettura Straw Bale construction

Straw thatched building, bio-architecture, architettura bio ed bio edilizia, passato, presente e futuro,quali altre evoluzioni e potenzialità?

Costruzioni, ristrutturazioni case, fabbricati, ecc., tubature e cablaggi nascosti, è importante fotografare…

image

Costruzioni e ristrutturazioni di case, fabbricati, ecc, le tubature e i cablaggi vengono nascosti per ovvie ragioni di design

– ma è importante fotografarne le varie posizioni per eventuali lavori futuri, al fine di arrecare meno danni al momento in cui si porrà la necessità di ritrovarli in fase di guasto o ristrutturazione.

Evenienza possibile anche dopo molti anni e a quel punto sarebbe molto difficile trovare i punti di interesse con precisione.

– Quindi l’attenzione di oggi per l’ottimizzazione delle soluzioni operative di domani.

In edilizia, architettura e nella  progettazione è necessario tener conto di quanto detto sopra, apparentemente un particolare di poca importanza, ma che tornerà utile un giorno, statene pur certi. 😃

Saluti Umberto.


Umberto Proietto – Studio di architettura
+39 3331650443 telefono e whatsapp
E-mail: studio.proietto@gmail.com  

Non esitate a contattarmi per ingormazioni o approfondimenti. Consulenze sempre gratuite e senza impegno

Restauro conservativo. Conservative Restoration

Restauro conservativo in corso foto fresca 😉 di giornata, casa in centro storico, con architettura medievale, sullo sfondo gotico della chiesa su cui affaccia il fabbricato.

Conservative Restoration in progress, updating today photography, house located in the storic center of medieval architecture town, building watching the Gothic style of the main church. 

– Pilastri e solaio pronti per i casseri, carpenteria e la gettata di calcestruzzo.

– Pillars and floor ready for carpentry and concrete casting.
+393331650443 (tel e whatsapp) info e consulenze ed eventuali sopralluoghi gratuiti. Feel free to contact us 😉

“Travi e pilastri in edilizia, come ossa del corpo umano”

“Travi e pilastri in edilizia, come ossa del corpo umano”

* Le travi nonché i pilastri sono di fatto le ossa del fabbricato. 

Importantissimi! Meritano tutta l’attenzione degli addetti ai lavori in quanto, come nel corpo umano, sono necessari:

– rendono la costruzione resistente a sollecitazioni sismiche

– reggono i carichi verticali (come le ossa tengono il carico del corpo)

– devono resistere a lungo termine.

* Sono necessarie a tenere in piedi la struttura, è su di esse infatti che vengono realizzate

– le murature

– le tramezzature interne (pareti) per la divisione dei vari ambienti

– tutte le opere (pavimenti, impianti, etc..)

che rendono abitabili e confortevoli le case, gli edifici

Nella foto un incrocio di travi pronte per la gettata o getto.

Photo, crossing of beams ready for casting

Anche questa è Italia, architettura

In architecture beams and pillars or pilasters are bones (as the human body) for buildings, home, house they make poxible the wall and floor to stand, be strong and resistant. 

– Puoi seguirmi anche su fb.me/umbertoproiettoarchitetto 

 
(Feel free to contact +393331650443)

Edilizia, Architetti, Legge di Stabilità 2016, potenziale incremento del lavoro

image

Legge di Stabilità 2016 novità in edilizia, si parla (cito) di: 
Impianti fissi.
Riqualificazione e recupero edilizio.
Bonus arredi.
Detrazione 65% sull’efficienza energetica.
Affitti irregolari.
Terreni agricoli.
– Permesso di costruire (DIA, SCIA e autorizzazioni).

Riporto alcuni elementi inseriti nella Legge inerenti anche alla nostra professione; sulle relative applicazioni verificheremo nel tempo cosa e se porterà un incremento lavorativo.

Impianti fissi
Per gli impianti fissi, i cosiddetti “imbullonati”, arriva uno sconto sull’IMU, purché l’aggiornamento catastale con la procedura DOCFA arrivi all’Agenzia delle Entrate entro il prossimo 15 giugno.
La rendita catastale delle strutture di categoria D ed E (in cui rientrano opifici, capannoni industriali, fabbricati per funzioni produttive agricole) venga calcolata senza considerare il valore degli imbullonati, scontando così il prelievo sull’Imposta Unica Municipale.

Bonus Recupero edilizio
– I bonus sul “recupero edilizio” e sugli “interventi di ristrutturazione” sono stati prorogati per un anno fino al 31 dicembre 2016, con detrazione IRPEF che rimarrà a quota 50% (su 96mila euro).
– Il bonus per il 2016 invece è maggiore per “interventi di miglioramento antisismico degli edifici” che è del 65%, le strutture oggetto dei lavori dovranno insistere nelle zone 1 e 2 individuate dall’ordinanza n. 3274/2003, ossia le aree a maggiore rischio sismico.
– Estensione della detrazione fiscale 50% anche per il recupero delle case colpite da eventi calamitosi, alluvioni, trombe d’aria e terremoti. I lavori detraibili non sono solo quelli di manutenzione straordinaria.

Bonus Mobili 2016
– Bonus mobili si conferma anche per l’anno in corso collegato a interventi di ristrutturazione edilizia, il tetto massimo di spesa 10.000 euro, detrazione 50% recuperabili in 10 rate annuali di pari importo.
– Bonus mobili anche per giovani coppie (senza lavori edilizi) riservato agli under 35 conviventi o sposati da meno di 3 anni che abbiano acquistato casa. In questo caso si prevede uno sconto sull’acquisto del mobilio del 50% per un importo massimo di 16.000 euro.

Riqualificazione energetica ed Ecobonus 2016
– La detrazione del 65% per gli interventi di riqualificazione e risparmio energetico degli immobili è prorogata fino al 31 dicembre di quest’anno.
– La Legge Finanziaria 2016 mantiene anche le agevolazioni per interventi specifici come le schermature solari, gli impianti di riscaldamento alimentati a biomasse e gli interventi verdi realizzati dagli istituti di edilizia residenziale pubblica “comunque denominati”.
– La Legge di Stabilità 2016 comprende la possibilità per il condominio di cedere l’Ecobonus ai fornitori, ricevendo uno sconto sui lavori. È plausibile prevedere che la “cessione dell’ecobonus”, riferendosi genericamente ai “fornitori”, possa essere esteso non solo alle imprese ma anche ai professionisti tecnici?

IMU terreni agricoli
Annullata IMU per i terreni agricoli in aree svantaggiate.
La classificazione dei terreni in collina e montagna esenti dall’imposta tornerà ad essere quella in vigore fino al 2013. L’esenzione riguarda il proprietario, chiunque esso sia.
I terreni agricoli esentati:
– terreni di proprietà o condotti da imprenditori agricoli professionali e coltivatori diretti, iscritti nella previdenza agricola, indipendentemente da dove i terreni siano ubicati;
– terreni ubicati nei Comuni delle isole minori (allegato A, legge n. 448/1991);
– terreni a immutabile destinazione agro-silvo-pastorale a proprietà collettiva indivisibile e inusucapibile.

Affitti irregolari cosiddetti in nero
Per le locazioni non registrate e per gli affitti in nero, la registrazione del contratto di locazione è obbligatoria a carico del proprietario, entro 30 giorni dalla stipula, inoltre è obbligatorio darne notifica a locatario e amministratore di condominio entro i successivi 60 giorni perché aggiorni l’anagrafe condominiale.

Sanzioni e permesso di costruire
Nella Legge di Stabilità 2016 il comma 737, di interesse per il settore dell’edilizia, secondo cui “Per gli anni 2016 e 2017, i proventi delle concessioni edilizie e delle sanzioni previste dal testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, (di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001 n. 380), (fatta eccezione per le sanzioni di cui all’art. 31, comma 4 bis, del medesimo testo unico), possono essere utilizzati per una quota pari al 100 per cento per spese di manutenzione ordinaria del verde, delle strade e del patrimonio comunale e per spese di progettazione delle opere pubbliche”.

Edilizia, Architetti, Legge di Stabilità 2016, potenziale incremento del lavoro per noi Tecnici Professionisti?

(Credits citazioni stampa varia normative.)

Umberto Proietto, studio architettura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: